Modificare la stufa

La tecnologia e l'esperienza ci consentono di proporre stufe sempre più evolute e performanti. Però una stufa in maiolica costruita anni fa non deve essere vista come un oggetto vecchio e da cambiare, si può modificare.

La porta AFD Automatic Fire Door di Hafnertec

Con la porta automatica Hafnertec AFD si può trasformare una stufa tradizionale con sportello in ghisa o ferro/vetro in una stufa a chiusura automatica. Il nuovo sportello consente di caricare la legna e non dover pensare alla chiusura dell'aria. Nessun cavo elettrico da tirare nessun lavoro di muratura invasivo da praticare sulla stufa, lo sportello si monta in sostituzione di quello esistente in poche ore. Inoltre il nuovo sportello, modulando l'aria di combustione in modo ottimale, migliora anche il rendimento dei vecchi apparecchi.

Come funziona? Semplice, sullo sportello convivono sensori e centralina di controllo che comanda l'apertura e la chiusura dell'aria. Il tutto alimentato da un piccolo pacco batterie montate sulla centralina stessa. Tutto, il meccanismo e la centralina, è molto compatto e mascherato in modo molto estetico con un telaio personalizzabile anche nei colori.

La porta automatica è prodotta in tre misure con telai variabili che consentono l'installazione sulla maggior parte delle stufe esistenti.

Nella galleria immagini la sostituzione di un vecchio sportello in acciaio/vetro su una stufa di una quindicina d'anni.

Di seguito il link alla pagina del produttore con altri esempi (in tedesco): Hafnertec AFD